I MIGLIORI FARMACI CONTRO LA MICOSI DELLE UNGHIE

La micosi delle unghie detta anche onicomicosi o fungo delle unghie è un’infezione fungina (miceti) comune delle unghie dei piedi o delle unghie delle mani. A causa di questa infezione le unghie si ispessiscono, scoloriscono e diventano fragili.

Se la condizione è lieve, il trattamento da parte di uno specialista potrebbe non essere necessario, tuttavia, se le unghie diventano troppo spesse e causano dolore e disagio, sarà necessario un intervento medico. Il fungo delle unghie è più comune tra gli adulti, in particolare gli anziani, chi soffre di diabete e chi ha un sistema immunitario soppresso. È più comune nelle unghie dei piedi, ma può anche presentarsi nelle unghie delle mani.

Gli esperti calcolano che le micosi si presentano con un’incidenza che varia dal 30 al 50%. Una onicomicosi può essere difficoltosa da eliminare e tende a riproporsi, ma fortunatamente sono disponibili vari farmaci che aiutano a debellarla, sia attraverso l’automedicazione che dietro prescrizione medica nei casi più seri. In questo articolo oltre a spiegare la micosi delle unghie vedremo micosi unghie piedi farmaci.

CAUSE DEL FUNGO DELLE UNGHIE

Come detto in precedenza la causa dell’onicomicosi è dovuta dalla presenza di alcuni organismi microscopici facenti parte della famiglia dei funghi causano un’infezione fungina dell’unghia. Molte persone vengono infettati dai suddetti funghi quando entrano in diretto contatto con qualcuno che ha un’infezione fungina. Un altro modo comune per contrarre un’infezione fungina dell’unghia è camminare a piedi nudi in un’area calda e umida come una piscina o uno spogliatoio, in quanto questi funghi prosperano in questi tipi di ambienti.

Si può anche contrarre un’infezione fungina dell’unghia condividendo un tagliaunghie o un asciugamano infetto. Questo tipo di infezione non si trasmette solo attraverso il contatto con una persona infetta, infatti si può contrarre anche nel caso in cui le vostre unghie sono spesso umide o se indossate spesso calze e scarpe sudate.

I funghi di solito infettano un’unghia entrando in:

  • Piccolo taglio nella pelle che circonda l’unghia.
  • Rompendo l’unghia.
  • Separazione tra unghia e dito.

L’area sotto un’unghia offre ai funghi un luogo caldo e umido dove crescere.

TRATTAMENTO PER I FUNGHI NELLE UNGHIE

Le onicomicosi non sono facili da eliminare in quanto non guariscono se non si interviene con appositi farmaci. In commercio sono presenti diversi prodotti per combattere questa infezione. Ne esistono di diversi tipi: sia in Gel, in Smalto, in Soluzioni Ungueali da applicare sia con Pennelli che con Penne pratiche e di facile utilizzo. Parte di questi trattamenti richiedono anche l’uso di fattori crioterapici per conseguire una maggiore efficacia:

  • Acristart smp gel: Soluzione ungueale ottimo come coadiuvante nel trattamento delle onicomicosi. È costituito da una combinazione di sostanze funzionali, quali climbazolo, piroctolamina, olio essenziale di origano, estratto di pompelmo ed olio di canapa che hanno lo scopo di creare non solo un ambiente ostile alla proliferazione dei miceti ma anche di proteggere per mezzo del suo film protettivo le cheratina delle unghie dalle aggressioni esterne, che possono provocare fragilità, indebolimento, ingiallimento e deformazione. Si applica quotidianamente con estrema facilità, su unghie pulite e asciutte, per mezzo del pratico applica.
  • Altrapelle onicomicosi: Si tratta di una formulazione ungueale in grado di prevenire e di contrastare la crescita del fungo responsabile dell’onicomicosi. Arriva a riattivare la ricostruzione fisiologica delle unghie danneggiate dal fungo e tutela dall’aggressione di agenti esterni, favorendo la nascita di nuova matrice ungueale. Previene e contrasta i funghi delle unghie.
  • Amico soluzione ungueale contro micosi: Amico soluzione ungueale utile in caso di onicomicosi senza parabeni.
  • Bionike proxera psomed 30 crema unghie: Dispositivo medico in crema per la prevenzione e il trattamento della psoriasi e dell’ipercheratosi ungueale. L’urea ad elevata concentrazione efficacemente stabilizzata, agisce come cheratolitico superficiale ed esercita un marcato effetto idratante ed emolliente.
  • Criptogel gel ungueale trattamento onicocriptosi: Gel ad effetto normalizzante dell’unità morfofunzionale ungueale, indicato come coadiuvante nel trattamento dell’onicocriptosi o unghia incarnita.
  • Dermovitamina micoblock 3in1: È capace di svolgere tripla azione: tratta, sbianca e rinforza. Può essere usato come antimicotico ma anche per contrastare l’ingiallimento dell’unghia e per rinforzarla, rendendola meno fragile. Questo è reso fattibile dal fatto che il prodotto produce uno strato di protezione superficiale il quale non permette gli scambi con l’esterno e colloca sostanze acidificanti sull’unghia, con l’obiettivo di creare un ambiente avverso alla crescita dei patogeni. Inoltre può essere utilizzato anche in caso di unghie affette da psoriasi o colpite da urti e traumi.
  • Unghiasil sos viti micosi: Gradevole gel fluido che aderisce alla superficie ungueale, provocando un abbassamento del pH e creando così un ambiente ostile alla proliferazione fungina. Aiuta a ostacolare le micosi e a conservare in buono stato l’unghia, assicurando effetti apprezzabili iniziando dalla ricrescita. Il prodotto si asciuga rapidamente. Senza alcool, solventi, resine sintetiche, siliconi.

Questi sono solo alcuni dei medicinali usabili per combattere l’infezione da funghi delle unghie. Nel mercato esistono diverse soluzioni adattabili a ogni esigenza.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Luca M.

Informazioni sull'autore
Ciao! Mi chiamo Luca, sono a capo della redazione di Sanioggi.it da quando il sito è stato lanciato, nell'inverno del 2011.
Tutti i post di Luca M.