Miglior passeggino Trio: opinioni, offerte, prezzi e come sceglierlo

Il passeggino Trio ha superato i limiti di passeggini e carrozzine per offrire un prodotto modulare al passo con le esigenze moderne. Ma qual è il miglior passeggino Trio?

L’arrivo del Trio passeggino ha rivoluzionato il modo di portare con se i piccoli di casa grazie a un sistema modulare che racchiude i vantaggi dei passeggini, delle carrozzine e dei seggiolini ovetto.

Quando usare il Trio? Questo passeggino accompagna le fasi di crescita del bambino dalla nascita fino a tre anni, ammortizzando i costi di passeggini & company e migliorando la qualità di vita dei genitori.

Il problema è che il boom dei Trio ha portato alla diversificazione dei prodotti e ha reso la scelta più complicata del previsto.

Carrozzina, passeggino o Trio?

Prima di scoprire come scegliere il miglior passeggino Trio è bene ripassare i concetti base di carrozzina, passeggino e Trio.

  • Carrozzina – La carrozzina non è altro che una culla imbottita che può essere fungere anche da lettino per i primi mesi.
  • Passeggino – Il passeggino è un prodotto pensato per trasportare il bambino non appena riesce a stare seduto con la schiena dritta.
  • Trio – Il Trio è un passeggino caratterizzato da una struttura modulare che può essere trasformata in passeggino, ovetto o navetta in pochi gesti.

È bene ricordare che una navetta è una culla imbottita adatta al trasporto in auto e all’utilizzo con la struttura del passeggino da 0 a 3 mesi di vita e che un ovetto può essere fissato al passeggino o meno.

Perché comprare un passeggino Trio? Da una prima descrizione, quindi, sembra che il passeggino Trio si prospetta una soluzione intelligente per non acquistare più prodotti.

Come scegliere un passeggino Trio

Il mercato di riferimento offre tantissimi passeggini Trio per soddisfare le esigenze più disparate, rendendo la scelta tutt’altro che semplice. Che passeggino Trio comprare?

Per sapere come scegliere un passeggino Trio è necessario valutare alcuni fattori alla luce delle necessità individuali.

Struttura

I passeggini Trio sono caratterizzati da una struttura modulabile che si trasforma in un prodotto diverso con poche e semplici mosse. Ma quali sono gli aspetti da considerare per trovare il passeggino Trio migliore?

  • Dimensioni – Le dimensioni da chiuso e da aperto danno un’idea dell’ingombro generale visto che, seppur modulabile, i passeggino Trio richiedono spazio per il telaio e il modulo.
  • Impugnatura – Il tipo di impugnatura può fare la differenza: il maniglione unico consente di spingere la struttura con una mano mentre il doppio manico tiene occupate entrambe le mani.
  • Peso – Il peso del passeggino è fondamentale per capire il carico che si dovrà spostare o caricare in macchina o sui mezzi pubblici. Qual è il passeggino Trio più leggero? Quello con una struttura in alluminio alleggerito.
  • Sistema di chiusura – Il sistema di chiusura è funzionale allo smontaggio e al montaggio del modello: chiusura a libro e chiusura a ombrello (la prima è meno pratica ma permette alla struttura di restare in piedi da chiusa.

Sicurezza

La presenza di sistemi di sicurezza risulta fondamentale per capire se il passeggino Trio è sicuro per il bambino e può allentare l’apprensione dei genitori.

A costruire il livello di sicurezza non è soltanto la struttura (che deve essere solida), ma anche e soprattutto  alcuni sistemi accessori.

Sistema frenante  

Il sistema frenante permette di arrestare le ruote: freno a barra frena le ruote posteriori con un solo piede, freno a pedale blocca una ruota per volta separatamente e freno a disco arresta la ruota anteriore mediante un comando posto sul maniglione.

Sicurezza dei moduli

Ogni modulo può presentare sistemi di sicurezza appositi: passeggino (cinture di sicurezza a cinque punti o a tre punti di attacco, cuscinetti imbottiti, separatore per le gambe, barra di protezione), carrozzina (sistema frenante della struttura, rivestimenti interni e materassino) e seggiolino auto (omologazione normativa europea ECE R44/04 o UN R129, cintura di sicurezza a cinque o tre punti o sistema Isofix).

Seduta

La scelta del passeggino Trio non può trascurare le caratteristiche della seduta perché determinanti per la comodità del bambino.

Passeggino

Cosa rende la seduta di un passeggino più comoda per il bambino? Ecco qualche elemento da considerare:

  • Schienale reclinabile –  Lo schienale deve assumere diverse posizioni in modo da assecondare le necessità del bambino
  • Reversibilità – Il fattore “reversibilità” permette di posizionare il passeggino fronte strada o fronte conducente.
  • Peso massimo – Il peso massimo indica il carico massimo che la struttura può sostenere senza perdere in termini di sicurezza.
  • Rivestimento – Il passeggino Trio con fodera estraibile e lavabile consentono di mantenere alto lo standard di igiene.
  • Comfort – Il comfort di un passeggino viene determinato dalla robustezza della struttura e dalla presenza di imbottiture.

Carrozzina

Quali sono i fattori che rendono confortevole una carrozzina o navicella?

  • Reclinabilità – Anche la carrozzina può essere dotata di uno schienale reclinabile che consente di far riposare meglio il bambino.
  • Reversibilità – Alcuni passeggini Trio sono dotati di modulo carrozzina che può essere montato fronte strada o fronte genitore.
  • Peso massimo – Il peso massimo sta a indicare il peso massimo che la struttura della carrozzina è capace di sostenere.
  • Interno – L’interno della carrozzina dovrebbe possedere un rivestimento sfoderabile e lavabile in modo da garantire un’igiene profonda.
  • Traspirabilità – Il modulo può essere traspirante soltanto se vanta una base e una capottina realizzati in materiali traspiranti.

Seggiolino auto

Cosa rende un seggiolino auto (ovetto) davvero confortevole?

  • Reclinabilità – Oltre a essere dotato di uno schienale reclinabile, un ovetto confortevole deve avere dei braccioli e un poggiacollo posizionabili ad altezze differenti.
  • Peso massimo – I seggiolini auto rientrano in gruppi di appartenenza corrispondenti al peso massimo sostenuto (solitamente appartenenti ai gruppi 0 e 0+ per bimbi con peso corporeo fino ai 13 kg).
  • Rivestimento – Un rivestimento estraibile e lavabile in lavatrice (meglio se prodotta con materiali impermeabili) facilita le operazioni di pulizia.
  • Supporti – La presenza di supporti laterali promette di avvolgere meglio il piccolo, migliorando il comfort generale.

Facilità d’uso

Un passeggino facile da usare in ogni situazione aumenta sensibilmente la libertà di movimenti lungo le vie, in macchina o sui mezzi pubblici.

La manovrabilità del modello dipende dal tipo di ruote più o meno pieno, singolo o doppio, piccole o grandi.

  • Piccole – Le ruote piccole e girevoli sono ideali per il trasporto su terreni regolari e lisci e rendono più facili i cambi di direzione.
  • Grandi – Il passeggino Trio con ruote grandi (anteriori singole o doppie mentre e posteriori singole) è pensato per un trasporto agevole anche su terreni sconnessi.
  • Grosse – Queste ruote sono dotate di ammortizzatori (a molla, a compressione o equilibranti regolabili) per battere sentieri di campagna.

Accessori

In fase di scelta non si può evitare di guardare alla presenza di accessori extra in grado di aumentare la comodità d’uso.

  • Capottina – I passeggini Trio possono avere una cappotta per ogni modulo, differenziandola in capottine con protezione dal sole, capottine con finestre trasparenti o capottine imperbeabili.
  • Parapioggia – Il parapioggia ha il compito di coprire ogni modulo del sistema allo scopo di proteggere il bebè dalla pioggia.
  • Coprigambe – Non è altro che una copertina che tiene al caldo le gambe del piccolo durante le giornate più fredde.
  • Portaoggetti – Il cesto portaoggetti può presentare dimensioni, materiali e portate diversi, ma permette di avere gli oggetti indispensabili sempre a portata di mano.
  • Borsa – La borsa coordinata è progettata per contenere tutto l’occorrente per il benessere del bambino fuori casa.

A questi elementi più o meno comuni, poi, esistono altri accessori opzionali: zanzariera, parasole, contenitori termici, riduttori, ganci, cuscini, copertine e altri.

Materiali

I materiali risultano importanti perché determinano il peso complessivo, la stabilità (e la sicurezza) della struttura e la durata del passeggino Trio.

In questo senso la priorità è scegliere un telaio in plastica o alluminio in grado di reggere il peso dei moduli e il peso del bambino.

Oltre ai materiali del telaio è opportuno strizzare l’occhio anche ai materiali dei rivestimenti, preferendo quelli antiallergici, estraibili e lavabili.

Infine, sarebbe meglio considerare anche i materiali del maniglione perché un materiale antisudore o antiscivolo permette di non perdere il controllo del telaio e mantenere l’igiene.

Prezzo

Il prezzo di un passeggino Trio dipende dalle caratteristiche fisiche, dagli accessori extra in dotazione e dalla marca produttrice.

Certo la marca è sinonimo di qualità dei materiali e assistenza post-vendita, ma esistono tantissimi passeggini Trio di marche meno conosciute che assolvono perfettamente al loro compito.

Quanto costa un passeggino Trio? In linea di massima si va dai modelli basic più pesanti e meno accessoriati da 200 euro fini ai migliori passeggini Trio da oltre 500 euro.

Per risparmiare sul costo ed evitare di acquistare un passeggino Trio usato è possibile fare affidamento sull’acquisto online.

Migliori passeggini Trio su Amazon

Qual è il miglior passeggino Trio? Le proposte delle marche più conosciute rappresentano una garanzia, ma bisognerebbe sempre valutarle in base alle esigenze personali.

È possibile acquistare un passeggino Trio nei negozi specializzati o ripiegare sull’acquisto online ricco di vantaggi.

In particolare il catalogo di passeggini Trio Amazon offre una vasta gamma di prodotti, schede informative dettagliate, recensioni dei consumatori e prezzi imbattibili.

Si può trovare un passeggino Trio Cam, un passeggino Trio Inglesina, un passeggino Trio Chicco, un passeggino Trio Peg Perego, un passeggino Trio Foppapedretti e altri passeggini Trio migliori in commercio.

Per aiutarvi nella scelta del miglior passeggino Trio su Amazon abbiamo selezionato alcune delle proposte più apprezzate dai consumatori.

Foppapedretti Supertres Sistema Combinato, 1 Unità, Blu (Navy)
  • Sistema combinato pratico e funzionale, dotato di passeggino, navicella, seggiolino auto e borsa; testato a normativa europea en 1888
  • Navicella: adatta fin dai primi mesi del bambino; si fissa facilmente al telaio con un comodo sistema di aggancio/sgancio; fondo traspirante, schienale regolabile a 3 posizioni, caprotina e copertina amovibile
  • Passeggino: per bambini da 6 mesi a 15 kg (circa 3 anni); passeggino chiudibile con seduta reversibile; schienale regolabile, cintura di sicurezza 5 punti; ruote anteriori piroettanti, freno di stazionamento a pedale
  • Seggiolino auto: omologato gruppo 0+ dalla nascita a 13 kg (circa 15 mesi); sedile anatomico, dotato di caprotina parasole amovibile e di riduttore interno primi mesi; conforme al regolamento europeo ece r44/04
  • Borsa: in dotazione pratica borsa con scomparti interni e fasciatoio estraibile
Offerta
Hauck Passeggino 3 in 1 Shopper SLX Trio Set - Fino a 25kg - Carrozzina per Neonati con Materasso - Passeggino con Ovetto Neonato, Pieghevole, Compatto, Reclinabile - Portabibite - Grigio
  • SET COMPLETO: il passeggino trio ha la navicella neonato (fino a 9 kg), l'ovetto (fino a 13 kg), con paraurti laterale senza isofix e il passeggino fino a 25kg (seduta 22kg + box portaoggetti 3 kg)
  • COMODO: il trio passeggino neonati offre comodità, grazie allo schienale reclinabile e al poggiapiedi regolabile. In più è dotato di cappotta, vassoio portabibite/accessori e box portaoggetti
  • CHIUSURA COMPATTA: il passeggino neonato si richiude facilmente su dimensioni compatte (93x52x35), adatto a macchine piccole e per il viaggio
  • MANEGGEVOLE: il passeggino compatto, grazie alle doppie ruote anteriori piroettanti e bloccabili è molto facile da spingere
  • SICURO: l'ovetto Zero Plus ha una cintura di sicurezza a 3 punti, omologato alla normativa ECE 44/04; il passeggino per bambini ha una cintura di sicurezza a 5 punti, conforme alla normativa EN 1888
Offerta
Chicco Passeggino Trio Sprint, Navicella Neonato Con Copertina E Seggiolino Auto, Passeggino Leggero, Beige, 104 x 54 x 87 Cm
  • TRIO SPRINT 3IN1: Chicco Trio Sprint è il sistema modulare 3in1 dotato di passeggino, navicella e seggiolino auto pratico e facile da utilizzare, pensato per i genitori che desiderano condividere con il loro bambino uno stile di vita attivo e moderno
  • PASSEGGINO LEGGERO: Il passeggino Sprint, leggero e maneggevole, si chiude intuitivamente con un solo gesto in modo compatto; presenta dei manici rotanti a 360° per regolarne l'altezza e una seduta ampia e accogliente dotata di manicotto paracolpi imbottito; utilizzabile dalla nascita fino a un peso massimo di 18 kg (seduta 15 kg + cesto 3 kg)
  • NAVICELLA CONFORTEVOLE: I tessuti traspiranti, lo schienale interno regolabile e la struttura forata assicurano una circolazione dell'aria ottimale, rendendo la navicella ideale per i primi pisolini del bambino; omologata per l'utilizzo in auto (sacca con kit car acquistabile separatamente)
  • SEGGIOLINO AUTO: Il seggiolino auto è dotato di cintura a 3 punti con spallacci e spartigambe imbottiti; il riduttore è removibile, per una postura ottimale anche nei primi mesi
  • SISTEMA CLICK CLACK: Grazie al sistema Click Clack, la navicella e il seggiolino auto si agganciano in modo semplice e veloce al telaio del passeggino con un semplice gesto
Foppapedretti Supertres Sistema Combinato, 1 Unità, Multicolore (Denim/Rosso)
  • Sistema combinato pratico e funzionale, dotato di passeggino, navicella, seggiolino auto e borsa; testato a normativa europea en 1888
  • Navicella: adatta fin dai primi mesi del bambino; si fissa facilmente al telaio con un comodo sistema di aggancio/sgancio; fondo traspirante, schienale regolabile a 3 posizioni, caprotina e copertina amovibile
  • Passeggino: per bambini da 6 mesi a 15 kg (circa 3 anni); passeggino chiudibile con seduta reversibile; schienale regolabile, cintura di sicurezza 5 punti; ruote anteriori piroettanti, freno di stazionamento a pedale
  • Seggiolino auto: omologato gruppo 0+ dalla nascita a 13 kg (circa 15 mesi); sedile anatomico, dotato di caprotina parasole amovibile e di riduttore interno primi mesi; conforme al regolamento europeo ece r44/04
  • Borsa: in dotazione pratica borsa con scomparti interni e fasciatoio estraibile
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

Myriam Amato

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.
Tutti i post di Myriam Amato