Annaffiatoio: plastica, metallo o rame? Piccolo o grande? A pioggia o a flusso continuo? Design, quanto costa e come scegliere il migliore

Chi ha il pollice verde ama prendersi cura dei fiori e delle piante nel giardino o nei vasi messi sul balcone, ma dovrebbe poter contare su alcuni attrezzi come l’annaffiatoio. Ecco come trovare il migliore!

Tutti possono godere dei benefici di piante e fiori, anche chi non ha a disposizione un giardino o uno spazio enorme.

Le piante e i fiori  hanno la capacità di migliorare l’umore, diminuire lo stress e i sentimenti negativi e riconnettere con la Natura. Inoltre donano un senso di realizzazione e aumentano l’autostima.

Per prendersi cura di piante e fiori, però, è necessario avere alcuni attrezzi indispensabili, tra cui spicca l’annaffiatoio (in inglese watering can).

Si tratta di una specie di tanica con manico, beccuccio e bocchetta finale che permette di irrorare le piante e mantenere il livello di idratazione ottimale.

Purtroppo l’esistenza di tantissimi modelli diversi può creare più di qualche dubbio in fase di scelta, specie se non si hanno punti di riferimento.

Perché acquistare un annaffiatoio?

L’annaffiatoio è uno strumento che permette di irrorare le piante e i fiori di acqua quando non si ha la fortuna di possedere un giardino grande in cui usare un annaffiatoio automatico e si coltivano in vaso.

Al contrario del tubo dell’acqua, questo attrezzo da giardinaggio consente di regolare il flusso dell’acqua in termini di quantità e frequenza.

Maneggiare un annaffiatoio manuale consente di evitare sprechi idrici, schizzi di terra e sofferenza da parte della pianta.

Come si dice innaffiatoio o annaffiatoio?

Permette di bagnare le piante, scongiurare la sofferenza delle alte temperature e farle crescere bene: ma si dice “annaffiatoio” o “innaffiatoio”.

I termini “annaffiatoio” e “innaffiatoio” vengono usati in modo interscambiabile perché probabilmente derivano dalla stessa forma latina “afflare”, cioè “soffiare”.

Diciamo che innaffiatoio veniva usato in tempi antichi mentre nel tempo ha preso piede la parola annaffiatoio. Già il primo Vocabolario degli Accademici della Crusca del 1612 riportava questa parola accanto alla definizione di “innaffiare”.

Lo stesso discorso fatto per “innaffiatoio” e “annaffiatoio” vale per il verbo che indica l’azione di irrorare le piante “innaffiare” e “annaffiare”.

In alternativa come si chiama l’annaffiatoio? Chi teme di commettere errori può usare il sinonimo bagnafiori.

Come scegliere l’annaffiatoio migliore

Il mercato propone tantissimi tipi di annaffiatoio con forme, dimensioni e colori diversi, ma l’assenza di esperienza o punti di riferimento potrebbe confondere le idee.

La scelta dell’annaffiatoio migliore passa dalla valutazione di alcuni aspetti in relazione alle esigenze personali. Ecco cosa guardare.

Materiale

Il materiale con cui è stato realizzato è importante in termini di comfort di utilizzo, manutenzione e durata.

  • Plastica – Un annaffiatoio in plastica è leggero, resistente e accattivante nei colori e nella forma. Tuttavia è meno pregiato e quasi mai rappresenta un complemento d’arredo del giardino.
  • Acciaio – Questo materiale è resistente a usura, ruggine e cadute accidentali, ma risulta più pesante da trasportare anche da vuoto. Dalla sua però ha un aspetto gradevole.
  • Metallo zincato – Il metallo zincato è un materiale resistente all’acqua, ma un annaffiatoio in metallo potrebbe subire gli effetti delle intemperie e arrugginirsi.
  • Rame – Un annaffiatoio in rame rappresenta la scelta più costosa, ma anche quella più elegante. È il tipico annaffiatoio per bonsai. Può diventare facilmente un pezzo da esposizione.
  • Latta – Un annaffiatoio in latta è molto economico e allo stesso tempo poco durevole e sensibile agli urti e alle intemperie.

Tipo di beccuccio

A fare la differenza tra i vari tipi di annaffiatoio è anche il beccuccio, cioè la parte da cui esce l’acqua contenuta.

È possibile scegliere tra un beccuccio con diffusore a pioggia caratterizzato da buchi che replicano la pioggia e distribuiscono l’acqua in modo uniforme oppure un beccuccio a tubo dritto che regala un flusso continuo su un’area specifica e riduce gli sprechi.

Salvo esigenze definite e particolari sarebbe meglio avere a disposizione beccucci sostituibili in grado di trasformare all’occorrenza un annaffiatoio a pioggia o un annaffiatoio a flusso continuo.

Per quanto riguarda la lunghezza del beccuccio, invece, la regola d’oro da tenere a mente è semplice: più lungo sarà e più facilmente si raggiungeranno le piante sistemate in una posizione più lontana.

Imbocco di riempimento

L’imbocco di riempimento dell’acqua è l’apertura che permette di riempire l’annaffiatoio di acqua e rabboccarlo durante l’annaffiatura.

In questo caso è bene tenere a mente che più grande sarà il foro di apertura e più facile e veloce sarà l’operazione di riempimento.

Se l’imbocco di riempimento ha il collo rialzato allora sarà molto più difficile sprecare acqua quando l’annaffiatoio è in posizione inclinata.

Capacità

Un fattore da non trascurare in fase di scelta è la capacità dell’annaffiatoio perché definisce la quantità di acqua disponibile in una sola volta e la frequenza di rabbocco.

In tal senso sarebbe meglio tenere a mente la quantità di piante e il peso di ogni litro di acqua (1 litro di acqua comporta quasi 1 Kg).

Per evitare  di sacrificare la capienza a fronte di leggerezza e maneggevolezza o viceversa è meglio scegliere la capacità in base all’uso: un annaffiatoio da giardino da 10 litri in su di capienza; un annaffiatoio piccolo da 1 o 2 litri per le piante da appartamento; un innaffiatoio da 3-5 litri per balconi e terrazzi.

Impugnatura

L’impugnatura di un annaffiatoio ne definisce il gravo di maneggevolezza e il livello di sicurezza durante l’annaffiatura.

È preferibile optare per un annaffiatoio dalla presa ergonomica, solida e resistente per evitare di avere problemi nel trasporto per via del peso e dell’annaffiatura per via della comodità.

Pressurizzazione

La maggior parte degli annaffiatoi in commercio funziona per gravità, cioè l’acqua scende per effetto della forza di gravità.

È bene tenere a mente che alcuni modelli sono pressurizzati e quindi consentono la nebulizzazione a pressione semplicemente schiacciando un grilletto.

Perché preferire un annaffiatoio a pompa? Semplicemente perché la nebulizzazione a pressione dell’acqua consente di gestire un’area più grande con ogni pieno.

Design

Ogni annaffiatoio ha un design diverso, ma la scelta di forma e colore dipende dai gusti personali e dall’ambiente di destinazione: annaffiatoio vintage, bianco, colorato e così via.

A prescindere dal gusto, però, sarebbe intelligente considerare anche la resistenza di eventuali decorazioni alle intemperie e all’usura.

Prezzo

Quanto costa un annaffiatoio? Il prezzo di un annaffiatoio varia in base alle caratteristiche e alla marca, ma risulta quasi sempre accessibile.

Per avere a disposizione un’ampia scelta e conoscere l’opinione dei consumatori con il pollice verde è possibile valutare le proposte online di e-commerce affidabili.

Migliori annaffiatoi su Amazon

Qual è l’annaffiatoio migliore? Semplicemente il modello che per caratteristiche e budget risponde alle esigenze personali.

Per il resto è possibile acquistare un annaffiatoio Ikea, Leroy Merlin e simili; un modello nei supermercati forniti; una proposta online.

Il catalogo Amazon offre alcuni dei migliori annaffiatoi in circolazione corredati di informazioni dettagliate, recensioni e offerte vantaggiose.

Per facilitarvi la ricerca del miglior annaffiatoio su Amazon abbiamo selezionato alcuni dei modelli più apprezzati e acquistati.

KADAX Annaffiatoio universale, Annaffiatoio plastica con beccuccio lungo, Annaffiatoio per piante da interni ed esterni, Annaffiatoio verde con impugnatura comoda (5L)
  • 💦 L’ANNAFFIATOIO UTILE E CAPIENTE CHE SENZA OMBRA DI DUBBIO SERVIRÀ IN CASA ED IN GIARDINO, PERMETTE DI CURARE COMODAMENTE LE PIANTE, GLI ARBUSTI, GLI ALBERI ED I FIORI. Realizzato in materia plastica solida. Tranne la praticità il prodotto offre anche la forma progettata in un modo adatto che risulta utile quando vogliamo annaffiare le piante collocate a casa nei posti difficili da raggiungere. La grande capacità permette di annaffiare accuratamente ed abbondantemente le piante.
  • 💦 L’ANNAFFIATOIO È UN OGGETTO INDISPENSABILE ED UTILE D’USO QUOTIDIANO CHE SERVIRÀ PER CURARE IL GIARDINO O I FIORI SUL DAVANZALE. Il prodotto permette di fornire alle piante una giusta quantità dell’acqua, è allo stesso tempo abbastanza piccolo e non occupa troppo spazio, si può conservarlo allora fuori di casa, nel garage, perfino sul balcone o semplicemente in casa. L’accessorio essenziale per tutti coloro che vogliono curare le sue piante in modo professionale e scrupolosamente.
  • 💦 L’OGGETTO SARÀ PERFETTAMENTE UTILE NON SOLO PER ANNAFFIARE I FIORI ED GLI ALBERI, SI PUÒ USARLO ANCHE PER ELIMINARE LE MACCHIE FACILI E PER PULIRE LA SPORCA PAVIMENTAZIONE O IL MARCIAPIEDE. Si può pure usarlo con gran successo per riempire con l’acqua gli altri recipienti, per esempio i contenitori- bidoni o le ciotole per cani e gatti. L’accessorio svolgerà perfettamente il suo compito mentre sarà usato per diluire i fertilizzanti da giardino.
  • 💦 L’ANNAFFIATOIO DA GIARDINO È STATO REALIZZATO IN PLASTICO DI ALTA QUALITÀ, GRAZIE A QUESTO FATTO IL PRODOTTO RIMANE RESISTENTE AI DANNI MECCANICI. Gli altri vantaggi del prodotto sono i seguenti: la grande maniglia che permette di tenerlo in modo comodo e la testa a doccia smontabile, più resistente ai nocivi raggi solari. Grazie alla possibilità di smontare della testa a doccia si può annaffiare in modo adatto, controllare il flusso dell’acqua, anzi adattarlo alle azioni specifiche.
  • 💦 IL PRODOTTO È DISPONIBILE IN COLORE VERDE E HA LA CAPACITÀ DI 5 O 2,5 L. La vasta gamma delle dimensioni offre la possibilità di adattare dell’annaffiatoio ai bisogni ed alle condizioni del giardino o del cortile. I colori verdi si inseriranno perfettamente nell’ambiente circostante ed il lungo imbuto dell’annaffiatoio permetterà di fornire l’acqua a tutte le piante, anche nei posti difficili da raggiungere. La testa a doccia e l’annaffiatoio sono facili da pulire dallo sporco.
Offerta
Poetic Oase Annaffiatoio, Granito
  • Con fondo a contrasto
  • Per casa balcone e terrazzo
  • Bello design
  • Capacità: 5 l
  • Gamma affidabile
Kikkerland WC01 Vintage annaffiatoio
  • Bella vintage annaffiatoio
  • Ideale per l' irrigazione di piante d' appartamento o giardino
  • Si adatta comodamente in mano per irrigazione
  • Adatto a qualsiasi stanza o giardino Ambiance
  • Misure 13.5 da 7.5 da 12,7 cm
Ecoplast AN10 Annaffiatoio
  • CONTENUTO - A casa riceverai l'annaffiatoio verde Ecoplast con la capacità di 10 litri. Un articolo utile per il giardinaggio, per prendersi cura di piante e fiori. Questo annaffiatoio è resistente e duraturo e grazie al suo manico ampio e inflessibile risulterà comodo e facile da utilizzare. Grazie al suo design e ai suoi materiali non vi saranno più perdite e sprechi d'acqua
  • LINEA ANNAFFIATOI - Gli oggetti di uso quotidiano sono quelli che meritano più attenzione perché in fondo fanno parte delle nostre giornate. Ecoplast, con questa linea, pensa alle esigenze di ognuno di noi, per questa ragione propone recipienti di varie misure e dimensioni, perfetti per chi lavora in campagna, ha un orto o un giardino
  • PLASTICA SECONDA VITA - Ecoplast è produttore certificato di Plastica Seconda Vita, riconverte i rifiuti plastici in prodotti di alta qualità flessibili e resistenti. Il marchio Plastica Seconda Vita è un sistema di certificazione ambientale di prodotto dedicata ai materiali ed ai manufatti ottenuti dalla valorizzazione dei rifiuti plastici creato dall’ IPPR (Istituto per la Promozione delle Plastiche da Riciclo)
  • ECOPLAST - Ecoplast è una realtà 100% Made in Italy: tutti i processi aziendali, dalla progettazione alla lavorazione e al confezionamento, sono effettuati su territorio italiano. Dal 1991 produce articoli di uso quotidiano di altissima qualità, promuovendo da sempre il rispetto per l'ambiente. Ogni prodotto viene realizzato con il 100% di plastica riciclabile, seguendo la strada che conduce all'annullamento degli sprechi, alla riduzione dell’impatto che i prodotti possono avere sull’ambiente
  • SERVIZIO CLIENTI - Disponiamo di ampi spazi adibiti allo stoccaggio e di personale di grande competenza per garantire il pieno funzionamento della logistica aziendale. Il cliente finale è sempre il centro intorno a cui ruotano tutte le attività aziendali che sono concepite con l'unico scopo di garantire la soddisfazione piena e totale della clientela. Non esitare a contattarci!

Myriam Amato

Informazioni sull'autore
Laureata in Informazione e sistemi editoriali, amante della cultura orientale e appassionata di benessere, salute e fitness.
Tutti i post di Myriam Amato